Renzi: “Il mio ciclo al PD è finito”

ACQUISTI

Dopo giorni di silenzio, torna a parlare Matteo Renzi, segretario dimissionario del PD, nel giorno della direzione del partito, prevista per le 15.

Renzi ribadisce l’impossibilità di formare un governo con il M5S o con il centrodestra. “Abbiamo dimezzato i voti dal referendum” – dice Matteo Renzi – analizzando il flusso di voti che ha portato il PD a prendere solamente 6 milioni di voti alle elezioni di una settimana fa.

L’ex segretario conferma la validità delle dimissioni e lascia la palla all’assemblea del PD. Per quanto riguarda le consultazioni, Renzi dice che sono sempre andati il presidente ed il reggente, quindi probabilmente sarà Matteo Orfini ad andare al Quirinale. Confermata per le 15 la direzione del PD, che sarà visibile in streaming sui vari social network del partito, probabilmente il nuovo segretario fino all’assemblea nazionale, prevista per il 15 Aprile, sarà Maurizio Martina.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 19 ottobre: oltre 2 mila casi positivi. Altri 70 morti

I dati di oggi 19 ottobre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img