Cala la disoccupazione, ma non al sud

ACQUISTI

Secondo gli ultimi dati istat si è passati dal 11,7% di disoccupazione all’11,2%, con un calo dello 0,5% su base nazionale.

I dati sono differenti, però, se analizzati per macroregioni, infatti al nord la disoccupazione è al 6,9%, al centro il 10% ed al sud il 19%. Un dislivello notevole, nonostante i continui cali durante l’anno appena concluso.

Il tasso di occupazione nel 2017 è salito di oltre 200mila persona, arrivando al 58%, in crescita anche dell’1% il lavoro part time, mentre il lavoro a tempo determinato è di molto superiore a quello indeterminato, con quasi un aumento di 300mila posti a termine e 70mila a tempo indeterminato. Il problema resta la disoccupazione al sud Italia. In calo di 3 punti percentuali la disoccupazione giovanile, al 34,7%, con relativo aumento della disoccupazione over 50, al 6,2%. Crescono anche di un punto percentuale gli stranieri occupati. Il numero di lavoratori indipendenti invece scende, toccando il minimo storico di poco più di 5 milioni di persone.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Black Friday, super sconto per abbonamento 12 mesi del PlayStation Plus

In super sconto l'abbonamento del PlayStation Plus per la settimana del Black Friday, con un prezzo fissato a 39,99...
spot_img