Volkswagen investe 20 miliardi in macchine elettriche

ACQUISTI

Rivoluzione nella produzione Volkswagen, la quale ha investito 20 miliardi nel settore elettrico, per arrivare nel 2022 a 16 fabbriche totalmente dedicate ad automobili elettriche.

Il CEO di Volkswagen, Matthias Muller, ha annunciato che dal prossimo anno ci sarà una nuova macchina elettrica ogni mese. Le alleanze più pesanti in termini economici sono con aziende produttrici di batterie elettriche, che sono parte fondamentale nei nuovi veicoli e soprattutto hanno un costo elevato.

L’obiettivo è quello di arrivare a tre milioni di automobili prodotte entro il 2025, con un centinaio di nuovi modelli totalmente elettrici. Attualmente sono prodotti otto modelli ibridi, entro la fine dell’anno Volkswagen ne produrrà altri nove, di cui tre saranno veicoli elettrici. Questo cambio di rotta potrebbe essere legato anche allo scandalo emissioni, in questo modo si cerca di uscire da quella crisi ed affrontare subito un mercato nuovo e fatto di energie rinnovabili.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 11 aprile: 15 mila casi. Calano i morti

I dati di oggi 11 aprile sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...