Boris Johnson contro Putin: ha dato lui l’ordine col gas nervino

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 6 aprile: 16.523 morti, 132mila contagiati

Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha tenuto il consueto punto stampa oggi 6 aprile per...

Bce, piano “PEPP”: acquisto titoli per 30 miliardi in 5 giorni: favorita l’Italia

Iniziato il piano "PEPP" della Banca Centrale Europea, per fronteggiare la crisi da coronavirus che ha colpito...

Coronavirus, anticipazioni Decreto Aprile: garanzie fino a 750 miliardi per i prestiti

Intesa trovata nel Consiglio dei Ministri che si sta tenendo oggi, iniziato questa mattina alle 11, per...
Piero Mangoni
Sindacalista appassionato di politica italiana e tutto quello che si muove nel paese e nel mondo. -- Via Gramigna 3, Ferrara 44122

SEGUICI SUI SOCIAL

1,898FansLike
2,310FollowersFollow
365FollowersFollow

Il ministro degli Esteri tuona in conferenza stampa contro Vladimir Putin, sempre sulla questione dell’avvelenamento dell’ex spia russa, dichiarando che c’è un coinvolgimento del Cremlino.

“E’ probabile che l’ordine di avvelenare l’ex spia russa e sua figlia sia partito da Putin”, così il ministro Boris Johnson entra nella questione che finora era stata portata avanti da Theresa May. E’ stato usato un gas nervino su suolo britannico, la prima volta dopo la Seconda Guerra Mondiale, secondo la Gran Bretagna l’ordine è partito dall’alto. Quindi, presumibilmente, non ci si fermerà alle espulsioni di diplomatici russi, se la questione non dovesse arrivare ad un qualche punto di incontro tra le due nazioni. La Russia si è sempre dichiarata innocente, anche se, secondo i britannici, non ha fornito prove della sua innocenza, considerato che il gas nervino usato è di fabbricazione russa.

SEGUICI SUI SOCIAL

1,898FansLike
2,310FollowersFollow
365FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 6 aprile: 16.523 morti, 132mila contagiati

Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha tenuto il consueto punto stampa oggi 6 aprile per...

Bce, piano “PEPP”: acquisto titoli per 30 miliardi in 5 giorni: favorita l’Italia

Iniziato il piano "PEPP" della Banca Centrale Europea, per fronteggiare la crisi da coronavirus che ha colpito tutta l'Europa, con 30,2 miliardi...

Coronavirus, anticipazioni Decreto Aprile: garanzie fino a 750 miliardi per i prestiti

Intesa trovata nel Consiglio dei Ministri che si sta tenendo oggi, iniziato questa mattina alle 11, per aumentare gli aiuti alle imprese,...

Boris Johnson twitta dall’ospedale: “Sto bene, esami di routine”

Dopo la notizia di questa mattina, che annunciava il ricovero in ospedale del primo ministro britannico, Boris Johnson, sono iniziate a circolare...

Accordo Poste-Carabinieri: la pensione delle persone in difficoltà sarà portata dai militari

Accordo tra Poste Italiane e Carabinieri per la consegna della pensione ai cittadini in difficoltà, per quanto riguarda il mese prossimo, che...
realizzazione siti web economici wolfseo

Altri articoli