Calenda cambia la linea del PD

ACQUISTI

Intervenuto da Vespa a Porta a Porta, il ministro Calenda ha fatto il punto sul PD, elencando errori fatti e cose che cambierebbe.

Nella giornata di oggi si era espresso anche sul Jobs Act, secondo Calenda da riformare per quanto riguarda gli ammortizzatori sociali, da rafforzare, concetto espresso anche nella trasmissione di Vespa. Inoltre ha detto chiaramente che in campagna elettorale è stato commesso l’errore di non indicare Paolo Gentiloni come leader e candidato premier, cosa che ha generato, secondo Calenda, confusione nell’elettorato. Un altro punto criticato da Calenda è stata la posizione della sinistra post crisi, che sembrava aver portato il paese fuori dai problemi, che però in alcune zone d’Italia sono rimasti e la crescita non è conclusa per arrivare ai livelli pre-crisi. Riguardo al lavoro ha dichiarato che occorre difendere sia il lavoro, quindi gli imprenditori e le imprese, che i posti di lavoro.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 25 luglio: oltre 4 mila casi positivi. Calano i tamponi

I dati di oggi 25 luglio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img