Il M5S esclude Romani al Senato

ACQUISTI

Il Movimento 5 Stelle ha comunicato che non voterà Paolo Romani, uno degli esponenti di spicco di Forza Italia, per la presidenza del Senato.

Negli ultimi giorni sembrava raggiunto l’accordo tra centrodestra e Movimento 5 Stelle per le presidenze delle Camere, con la Camera ai pentastellati ed il Senato al centrodestra, nello specifico Forza Italia. Salvini ha fatto un passo indietro, dopo il vertice con i leader della coalizione di centrodestra, aprendo, di fatto, alla presidenza del Senato a Forza Italia. L’uomo scelto era Paolo Romani, ma essendo stato condannato in via definitiva, al Movimento 5 Stelle non è andata bene come candidatura. Ora si dovrà convergere su un altro nome, oppure il Movimento 5 Stelle si asterrà, permettendo comunque l’elezioni di Romani, ma senza il suo voto. Nella giornata di domani si procederà con l’elezione ed inizierà di fatto la nuova legislatura dopo le elezioni del 4 Marzo.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 11 aprile: 15 mila casi. Calano i morti

I dati di oggi 11 aprile sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...