Accordo M5S-Centrodestra per Fico alla Camera e Casellati (FI) al Senato

ACQUISTI

Sembrerebbe fatto l’accordo per le presidenze delle Camere, dopo la giornata di ieri, in cui Salvini aveva cercato la mediazione col Movimento 5 Stelle, spaccando il centrodestra.

Sono Roberto Fico e Maria Elisabetta Alberti Casellati i due nomi per le presidenze di Camera e Senato. Esclusa la Bernini, che ieri aveva ricevuto 57 voti dalla Lega ed aveva ricevuto il benestare di Di Maio, si è raggiunto l’accordo con Forza Italia per un terzo nome, quello della Casellati. L’accordo è stato cambiato parecchie volte, con l’esclusione anche di Paolo Romani, a causa del veto del Movimento 5 Stelle. Il PD ha dichiarato che voterà suoi candidati alla Camera ed al Senato, restando fuori dall’accordo, la Fedeli al Senato e Giachetti alla Camera. Una volta terminata l’elezione dei presidenti delle Camere inizieranno le Consultazioni al Quirinale per arrivare alla formazione del Governo.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, ministro Manfredi: “Università in presenza al 50% da febbraio”

Il ministro dell'Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi, ha parlato della riapertura degli atenei, oltre che della proroga dell'anno...