Aumentata la sicurezza a Roma per allerta terrorismo

ACQUISTI

Dopo le vicende di ieri, quando prima era arrivata la notizia dall’ambasciata italiana a Tunisi, che indicava una presenza legata al terrorismo nella capitale, e dopo quando è stata evacuata la Rinascente per allarme bomba, ora si aumentano i livelli di guardia sulla sicurezza.

C’è stato un aumento delle forze schierate contro il terrorismo nel centro di Roma, almeno per qualche giorno fino alla conclusione delle feste pasquali, che porteranno a Roma migliaia di fedeli. Secondo i dati arrivati, il tunisino potrebbe pianificare un attentato. Le zone più a rischio sono quelle del centro di Roma, in occasione della via Crucis che si terrà al Colosseo e che riunirà migliaia di persone nello stesso posto per molte ore. Le indagini sono comunque sempre in ambienti religiosi e dove c’è radicamento islamico. La notizie era arrivata all’ambasciata con una lettera anonima, che andrà verificata per evitare falsi allarmi.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 17 gennaio: 12 mila casi. Calano anche i tamponi e i morti

I dati di oggi 17 gennaio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...