Scomparso Fabrizio Frizzi, aveva 60 anni

ACQUISTI

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per un’emorragia cerebrale, nell’ospedale Sant’Andrea a Roma. Il noto conduttore televisivo aveva avuto dei malori anche nei mesi scorsi.

La Rai commenta la notizia “Uomo straordinario” rispetto al conduttore dei programmi quotidiani della rete televisiva. Lo scorso 23 ottobre durante la registrazione di una puntata dell’Eredità Fabrizio Frizzi venne colto da malore e fu ricoverato al Policlinico Umberto I, sempre a Roma, dove girava le puntate.

Una carriera lunga 40 anni, partita con programmi per ragazzi con “Il Barattolo” nel 1980, oltre a tanti altri programmi della rete Rai. Inoltre ha avuto lavori come doppiatore e nei film. Conduceva l’Eredità in staffetta con l’amico Carlo Conti, con cui aveva fatto anche altri programmi in Rai negli anni scorsi. Venne nominato commendatore nel 2015 da Napolitano, notizia non sbandierata dal conduttore televisivo.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 17 gennaio: 12 mila casi. Calano anche i tamponi e i morti

I dati di oggi 17 gennaio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...