Expo, sindaco Sala prosciolto dalle accuse di abuso d’ufficio

ACQUISTI

Oggi il gup si è espresso sull’indagine che pendeva sul sindaco di Milano, Beppe Sala, per la fornitura di seimila alberi in occasione dell’Expo. Il sindaco è stato prosciolto dalle accuse perché “il fatto non sussiste”.

Nell’inchiesta per la fornitura dell’appalto per seimila alberi affidati alla Mantovani Spa, sono stati rinviati a giudizio sette persone, tra cui due manager e due società. Il sindaco si mostra soddisfatto per poter veder ristabilita la verità sul suo lavoro. A giudizio il giudice ha rinviato Angelo Paris, ex dirigente di Expo per la questione della retrodatazione. Gli avvocati si dichiarano sereni, avevano chiesto il giudizio immediato per far chiarezza sull’indagine. Secondo il gup era necessario un approfondimento della vicenda, per questo motivo ha rinviato a giudizio immediato, come richiesto dagli avvocati.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Black Friday, super sconto per abbonamento 12 mesi del PlayStation Plus

In super sconto l'abbonamento del PlayStation Plus per la settimana del Black Friday, con un prezzo fissato a 39,99...
spot_img