Consultazioni, nuovo giro giovedì e venerdì, inizieranno le forze politiche

ACQUISTI

Il Quirinale ha diramato la nota in cui si invitano le forze politiche per le Consultazioni nelle giornate di giovedì e venerdì. I primi ad essere ascoltati saranno i partiti, al contrario del primo giro quando furono i presidenti delle Camere.

Mentre il Quirinale fa sapere le date delle consultazioni, inizia a diffondersi l’ipotesi di un terzo nome come possibile premier, andando, quindi, oltre i nomi di Di Maio e Salvini. Nella prima giornata Mattarella incontrerà le maggiori forze politiche e già si potrà delineare un quadro del secondo giro, per verificare se ci sia la possibilità di governo.

Nella giornata di ieri Salvini e Di Maio hanno avuto un acceso confronto sui social network, sulla questione alleanza del centrodestra, cosa che vorrebbe il leader della Lega, ma che Di Maio nega. Secondo il leader del Movimento 5 Stelle l’incarico deve essere dato alla prima forza politica, aspettandosi quindi un incarico esplorativo, mentre Salvini non vuole andare al governo senza prima avere una maggioranza.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Boris Johnson: “Variante inglese più mortale”

Il premier britannico Boris Johnson ha comunicato gli ultimi esami sulla variante inglese, durante il suo aggiornamento giornaliero sul...