Tangenti a Milano, arrestati 4 primari ed un direttore

ACQUISTI

Scandalo nella sanità a Milano, dopo l’arresto di quattro primari ed un direttore sanitario. Due gli ospedali coinvolti, il Galeazzi ed il Pini, dove si sono svolte le indagini degli inquirenti.

L’indagine è stata portata avanti dalla Guardia di Finanza di Milano, per ora tutti gli indagati sono agli arresti domiciliari e sarebbe coinvolto anche un imprenditore milanese. Il mese scorso era stata svelata al pubblico l’indagine, con il primo arresto importante, quello del primario Norberto Confalonieri, dell’ospedale Pini al reparto ortopedia. Sempre dell’ospedale Pini è il direttore sanitario Paola Navone, anch’essa arrestata per tangenti.

L’accusa sarebbe quella di aver preso tangenti per favorire delle aziende produttrici di materiali ortopedici nell’accettazione della loro collaborazione con i due ospedali milanesi. Secondo gli inquirenti due primari erano soci delle società che avevano dei brevetti in ambito ortopedico.

SEZIONI

Ultime notizie

Report Vaccini 19 gennaio, rallenta la somministrazione delle dosi in Italia

Va per rallentarsi la somministrazione delle dosi in Italia, dopo l'annuncio dell'azienda Pfizer del taglio del numerodei vaccini anti...