USA, finisce in ospedale a causa di un super peperoncino

ACQUISTI

Storia strana arriva dagli Stati Uniti, dove un 34enne, dopo aver mangiato il peperoncino più piccante al mondo, finisce al pronto soccorso per forti mal di testa e dolori.

E’ una pratica che è molto di moda in America, quella di provare i peperoncini più piccanti al mondo, mangiandoli come se fosse frutta fresca. In questo caso un 34enne stava provando il ‘Carolina Reaper’ il più piccante al mondo. Negli USA ci sono vere e proprie gare che si basano sulla masticazione e declutizione di peperoncini con alto grado di piccantezza.

I sintomi sono arrivati qualche giorno dopo la gara, quando aveva avuto nausea e vomito subito dopo averne mangiato uno, con forti ed improvvisi mal di testa. Una volta in ospedale, sono state fatte delle Tac che hanno confermato un restringimento delle arterie del cervello, causato proprio dal peperoncino. Oggi è stato dimesso, essendo tornati nella norma i parametri delle arterie.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus nel mondo oggi 16 giugno, salgono i casi in Brasile

Sono in aumento i casi positivi in Sud America, con i contagiati da coronavirus in rialzo nelle ultime settimane....
spot_img