Berlusconi: “Nel 2002 grazie a noi finì la Guerra Fredda”

ACQUISTI

Dopo le Consultazioni che lo hanno visto protagonista, Silvio Berlusconi torna a parlare, nei giorni che precedono la tornata elettorale in Molise ed in Friuli, sulla crisi in Siria ed anche sulla Guerra Fredda.

Con un tweet il leader di Forza Italia si attribuisce parte del successo della fine della Guerra Fredda con l’accordo a Pratica di Mare nel 2002, dove si riunì con Putin e George W. Bush. “Quindici anni fa il nostro governo fece un accordo storico, che avrebbe potuto dare vita ad una nuova epoca, a Pratica di Mare” così Berlusconi vuole far risultare il suo peso storico nel rapporto tra USA e Russia.

Inoltre ha anche parlato delle vicende nazionali, con la formazione del nuovo governo, dicendo che chi sarà incaricato dovrà riprendere quella strada presa da Forza Italia, per migliorare i rapporti di forza dell’Italia nel Mediterraneo. Sulla crisi in Siria, ha commentato dicendo che se ne devono occupare le Nazioni Unite e che al momento l’Italia non ha un governo in grado di far contare l’Italia in Europa e nel mondo.

SEZIONI

Ultime notizie

Russia, Navalny condannato a 30 giorni di carcere

L'attivista russo Alexei Navalny è stato condannato a 30 giorni di carcere fino al 15 febbraio, come è stato...