Festa della Liberazione, Mattarella apre le celebrazioni, polemica Comunità ebraica – Anpi

ACQUISTI

Giornata ricca di spunti quella che è iniziata oggi a Roma, per ricordare la Festa della Liberazione, con Mattarella che ha portato una corona di fiori alla tomba del milite ignoto.

Presente anche il Presidente del Consiglio, che ha definito la Liberazione come il “giorno del riscatto”, inoltre erano presenti anche i due Presidenti delle Camere, che hanno ricordato la giornata della Resistenza. Il premier Gentiloni, insieme a Virginia Raggi, Nicola Zingaretti ed il segretario reggente del PD, Maurizio Martina, si è recato alle Fosse Ardeatine, dove ha portato una corona di alloro.

Polemica tra la Comunità ebraica e l’Anpi, con al centro del discorso la non presa di posizione dell’Anpi in merito alle organizzazioni palestinesi e filopalestinesi, presenti nel corteo. Sono intervenuti su Twitter anche i vari leader, come Di Maio, Renzi e Del Rio che hanno ricordato la giornata della Liberazione.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 25 luglio: oltre 4 mila casi positivi. Calano i tamponi

I dati di oggi 25 luglio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img