Napolitano operato d’urgenza al cuore a San Camillo

ACQUISTI

Dopo un malore nel pomeriggio, il presidente emerito Giorgio Napolitano ha dovuto effettuare un intervento al cuore ed ora si trova in terapia intensiva.

E’ stato ricoverato al San Camillo, con la supervisione del professore Francesco Musumeci, che lo ha sottoposto ad un’operazione all’aorta. Nelle dichiarazioni post-operazione, il chirurgo si è mostrato soddisfatto dell’andamento dell’intervento, sostenendo che Napolitano è in condizioni stabili e che la sua tempra lo aiuterà.

Il Presidente emerito Giorgio Napolitano si trovava nella clinica Paideia di Roma, a trovare la moglie che aveva subito un trauma da caduta, quando ha avuto forti dolori al petto che lo hanno poi condotto al San Camillo. Il professore Musumeci ha poi aggiunto che era lucido e che ora aspetteranno domattina per svegliarlo e vedere la situazione e come procedere.

SEZIONI

Ultime notizie

Vaccini, Conte: “Azioni legali contro AstraZeneca e Pfizer. Persi 4,6 milioni di dosi”

La questione del taglio delle dosi di vaccino è arrivata anche alla presidenza del Consiglio, con il premier Conte...