Cambia la privacy UE su Whatsapp, sarà vietato ai minori di 16 anni

ACQUISTI

All’interno dell’Unione Europea non sarà possibile usare Whatsapp per i minori di 16 anni, così cambiano le regole per la privacy sull’applicazione di messaggistica più usata. Si è visto un innalzamento dell’età minima dai 13 anni ai 16 anni.

Il nuovo regolamento della privacy dell’UE entrerà in vigore il 25 maggio, ma questa misura è stata effettuata in anticipo da Facebook, che detiene Whatsapp. Probabilmente hanno influito anche le note vicende che hanno coinvolto Facebook sulla privacy negli ultimi mesi.

Ancora non è stato spiegato come si farà per garantire questo divieto, impedendo, quindi, ai minori di 16 anni di iscriversi ugualmente cambiando l’anno di nascita. La prima idea che è stata diffusa è stata quella della combinazione dei dati utilizzando Facebook e Instagram. Fuori dall’Unione Europea questo limite rimarrà ai soli minori di 13 anni.

SEZIONI

Ultime notizie

Xbox Series S di nuovo disponibile su Amazon. Il modo più economico per giocare ai “free to play”

La nuova Xbox Series S è tornata disponibile su Amazon, dopo diverse settimane di mancanza delle scorte. La versione...