Gaza, tre vittime e più di 300 feriti al confine

ACQUISTI

Sale a tre il numero delle vittime legate alla manifestazione al confine sulla striscia di Gaza, durante la “Marcia del Ritorno”, per il conflitto tra palestinesi ed israeliani.

Secondo le ultime ricostruzioni, le vittime sarebbero palestinesi, uccisi da colpi di arma da fuoco per mano di militari israeliani. I feriti sono molti di più, alcuni sono stati soccorsi sul luogo, mentre altri sono stati portati in ospedale.

Siamo oramai al quinto venerdì in cui ci sono scontri sulla striscia di Gaza tra manifestanti e militari israeliani, con un totale di vittime superiore a 40, mentre i feriti sono più di 5mila nelle passate quattro manifestazioni. Israele ha, dal canto suo, avvertito i manifestanti con volantini in arabo di non avvicinarsi al confine. Le manifestazioni continueranno fino al 15 maggio, quando ci sarà l’anniversario della nascita dello Stato di Israele.

SEZIONI

Ultime notizie

Tutti i giochi PS4 in offerta questa settimana su Amazon

Con l'inizio della nuova settimana ci sono diversi videogiochi per PlayStation 4 in sconto su Amazon, da alcuni titoli...