Roma-Liverpool, un piano da 1000 agenti per la sicurezza

ACQUISTI

Si avvicina la semifinale di ritorno, in scena all’Olimpico di Roma questa sera alle 20,45 e per la quale la Questura di Roma ha già pianificato 1000 agenti in azione per garantire la sicurezza.

Saranno circa 5mila i tifosi del Liverpool attesi a Roma, allerta alta anche nel centro di Roma per le ore antecedenti alla partita, con zone chiave Campo de’ Fiori, dove si raduneranno i tifosi inglesi. Si è alzato il livello di sicurezza anche per quanto accaduto nella gara di andata, quando fu colpito un tifoso inglese, Sean Cox, in coma da una settimana.

I gruppi di tifosi inglesi sono monitorati dalla polizia che cercherà di evitare scontri tra le due tifoserie. Per il momento sono stati fermati due tifosi inglese per possesso di sostanze stupefacenti. Secondo i dati passati da Liverpool, sono circa 40 i tifosi inglesi sotto osservazione. Per le zone del centro sarà vietato l’acquisto di alcolici.

SEZIONI

Ultime notizie

AstraZeneca, smentita la vendita di fiale ad altri Paesi

AstraZeneca ha smentito le voci che parlavano di ritardi dovuti ad una vendita di fiale ad altri Paesi, come...