Direzione PD, Martina: “Niente M5S e centrodestra”

Da leggere

Sardine attese oggi a Roma. Non ammessi simboli di partito

Oggi pomeriggio sono attese a Roma le "Sardine", il movimento nato a Bologna un mese fa con...

Popolare di Bari, Bankitalia commissaria la banca. Scontro nel Governo

Scontro nel Governo sulla Popolare di Bari, commissariata da Bankitalia, con alcuni componenti della maggioranza, come Matteo...

Valle d’Aosta, si dimette il presidente Fosson

Si è dimesso il presidente della Valle d'Aosta, Antonio Fosson, dopo gli scandali legati alle indagini di...
Piero Mangoni
Sindacalista appassionato di politica italiana e tutto quello che si muove nel paese e nel mondo. -- Via Gramigna 3, Ferrara 44122

Durante la direzione del Partito Democratico il segretario reggente ha fatto chiarezza sulla questione alleanze, chiudendo la porta al M5S e al centrodestra, preconfigurando il rischio del voto anticipato.

“La direzione si concluderà con un voto entro le 20” così ha annunciato il Presidente del PD, Matteo Orfini, all’inizio della direzione del partito, dove sono presente, tra gli altri, anche il premier Gentiloni e l’ex segretario Matteo Renzi.

Il primo obiettivo, secondo Martina, è quello di rifondare il partito con idee nuove, difendendo i risultati ottenuti dai governi PD. La parte renziana del PD ha accolto positivamente le parole di Martina, che ha, di fatto, chiuso al M5S. Arrivano i complimenti anche del Ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, che sostiene da tempo la tesi per la quale l’alleanza con il M5S non è possibile. Per la minoranza, invece, serve subito il Congresso.

Loading...

SEGUICI SUI SOCIAL

1,700FansLike
1,705FollowersFollow
304FollowersFollow

Ultime notizie

Sardine attese oggi a Roma. Non ammessi simboli di partito

Oggi pomeriggio sono attese a Roma le "Sardine", il movimento nato a Bologna un mese fa con...

Popolare di Bari, Bankitalia commissaria la banca. Scontro nel Governo

Scontro nel Governo sulla Popolare di Bari, commissariata da Bankitalia, con alcuni componenti della maggioranza, come Matteo Renzi, che si sono opposti...

Valle d’Aosta, si dimette il presidente Fosson

Si è dimesso il presidente della Valle d'Aosta, Antonio Fosson, dopo gli scandali legati alle indagini di possibili infiltrazioni di 'ndrangheta per...

Impeachment Trump, sì della Commissione alla Camera

È arrivato il parere favorevole alla procedura di impeachment per Donald Trump dalla Commissione della Camera, che si doveva esprimere sulla proposta...

EGO International, le prospettive e i nuovi clienti del vino italiano

Con l’avvicinarsi del nuovo anno, l’enologia italiana si prepara a festeggiare un traguardo speciale, quello dei dieci record consecutivi per quanto riguarda...

Altri articoli