La Nissan non venderà più auto diesel in Europa dal 2020

ACQUISTI

La Nissan avrebbe pianificato l’uscita dal mercato diesel nei prossimi anni, secondo l’agenzia Kyodo, per puntare fortemente sulle auto elettriche.

La decisione è condizionata dalle politiche europee sull’ambiente e coinvolge anche l’Australia sulla data del 2020 come termine ultimo di produzione di auto diesel. L’azienda nipponica continuerà a produrre camion, ma l’obiettivo è quello di arrivare al 2025 al 50% di produzione di auto elettriche.

Al momento la Nissan è molto presente in Europa con auto diesel, anche se negli ultimi anni ha cercato di puntare sull’ibrido. Importante in questo senso la partnership firmata con Renault, per dei progetti di ricerca e sviluppo. In Europa anche Volkwagen starebbe pensando di puntare massivamente alle auto elettriche, rivoluzionando il settore diesel, dove al momento è uno dei leader del mercato. Entro qualche anno si dovrebbero vedere i frutti di queste politiche pro-elettrico, facendo aumentare una percentuale attualmente molto bassa di auto elettriche presenti sul mercato.

SEZIONI

Ultime notizie

Tutti i giochi PS4 in offerta questa settimana su Amazon

Con l'inizio della nuova settimana ci sono diversi videogiochi per PlayStation 4 in sconto su Amazon, da alcuni titoli...