Mattarella: “Governo neutrale fino all’intesa oppure elezioni subito”

ACQUISTI

Dopo la fine delle consultazioni il Presidente della Repubblica ha rilasciato delle dichiarazioni sul futuro del governo. Sergio Mattarella ha proposto un governo neutrale ai partiti, per sostituire Gentiloni, fino a che non si troverà un’intesa tra i partiti.

In mattinata sia Salvini che Di Maio avevano proposto la data dell’8 luglio per eventuali elezioni anticipate, dopo aver avuto l’incontro con il Presidente Mattarella. Nelle dichiarazioni del Presidente della Repubblica si fa notare come le elezioni in estate siano sempre state evitate e sarebbe meglio l’autunno, per evitare un calo dell’affluenza per via delle vacanze estive.

Mattarella ha comunque espresso preoccupazioni sul voto in autunno, viste le scadenze che incombono sul governo italiano, come il blocco dell’aumento dell’IVA, da effettuare entro la fine dell’anno e che secondo il Capo dello Stato con elezioni in autunno non si riuscirebbe a fare.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Boris Johnson: “Variante inglese più mortale”

Il premier britannico Boris Johnson ha comunicato gli ultimi esami sulla variante inglese, durante il suo aggiornamento giornaliero sul...