Nessun veto di Berlusconi sul governo M5S-Lega

ACQUISTI

Non ci sarà alcun veto di Berlusconi sulla formazione del governo tra il Movimento 5 Stelle e la Lega, che nella giornata di oggi hanno avuto un incontro alla Camera ed hanno chiesto 24 ore al Colle per trovare l’intesa.

Come lasciavano intendere le dichiarazioni della giornata degli esponenti di Forza Italia, Berlusconi non porrà veti alla Lega su un governo col M5S, ancora non è chiaro se tramite astensione, come faceva intendere il governatore della Liguria, Giovanni Toti, parlando di astensione benevola.

Ora il M5S e la Lega dovranno accordarsi sulla figura terza, dopo aver fatto entrambi, Salvini e Di Maio, un passo indietro per la Presidenza del Consiglio. Nella giornata di domani dovrebbero comunicare maggiori dettagli al Quirinale, che rimane in attesa, ma che potrebbe conferire l’incarico a breve, se le due forze politiche trovano l’accordo sulla personalità da proporre come premier a Mattarella.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 18 settembre: oltre 4 mila casi positivi. Altri 51 morti

I dati di oggi 18 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img