Trump: “Fuori dall’accordo con l’Iran”

ACQUISTI

Ieri sera Trump ha annunciato che gli Stati Uniti usciranno dall’accordo iraniano sul nucleare e le sanzioni USA torneranno in vigore tra 90 giorni. Nel Parlamento iraniano è stata bruciata la bandiera americana.

Il Parlamento dell’Iran non ha risposto diplomaticamente alle dichiarazioni di Trump, con i parlamentari che urlavano “morte agli USA” mentre bruciavano una bandiera. Bruciato anche l’accordo firmato nel 2015.

Secondo Donald Trump, il regime iraniano finanzia il terrorismo e per questo occorre prendere provvedimenti. “L’accordo serviva solo al regime per continuare a sopravvivere e chiunque aiuterà l’Iran sul nucleare sarà colpito da sanzioni”, così il Presidente degli Stati Uniti chiude la vicenda con l’Iran, che ha visto entrare in scena anche alcuni paesi europei, a difesa dell’accordo. I ministri degli esteri di Francia, Germania e Gran Bretagna incontreranno dei rappresentanti iraniani il prossimo lunedi, per cercare di mantenere l’accordo, nonostante l’uscita degli USA.

SEZIONI

Ultime notizie

Camera, le repliche in Aula di Conte: “Il mio appello è chiaro. Progetto serio”

Dopo il discorso di questa mattina, il premier Conte ha tenuto una nuova dichiarazione per rispondere alle sollecitazioni dei...