Contratto di governo chiuso, Salvini: “E’ andata bene”

di maio contratto quirinale

Sembra essere chiusa la questione legata al contratto di governo, con le dichiarazioni positive dei due leader di M5S e Lega, che potrebbero salire al Quirinale nella giornata di lunedì.

Di Maio ha dichiarato che il contratto di governo sarà sottoposto a votazione domani, mentre sul nome del premier stanno ancora discutendo con la Lega, anche se alla fine dovrebbe essere un esponente del M5S. Secondo alcuni esponenti del Movimento 5 Stelle, a breve, nella giornata di lunedì, potrebbero salire al Colle per riferire dell’andamento dell’accordo.

Nel weekend anche la Lega sottoporrà ai suoi iscritti il contratto di governo, con vari gazebo in molte piazze italiane. Per quanto riguarda i temi, non ci sarà la questione euro, mentre sulle grandi opere le due forze politiche prendono tempo, senza chiudere le porte alla Tav ed al Terzo valico. Il Quirinale attende comunque la versione definitiva del contratto di governo, come preannunciato nei giorni scorsi.