Allarme Spread, arrivato a quota 320, la più alta dal 2013

Da leggere

Sardine attese oggi a Roma. Non ammessi simboli di partito

Oggi pomeriggio sono attese a Roma le "Sardine", il movimento nato a Bologna un mese fa con...

Popolare di Bari, Bankitalia commissaria la banca. Scontro nel Governo

Scontro nel Governo sulla Popolare di Bari, commissariata da Bankitalia, con alcuni componenti della maggioranza, come Matteo...

Valle d’Aosta, si dimette il presidente Fosson

Si è dimesso il presidente della Valle d'Aosta, Antonio Fosson, dopo gli scandali legati alle indagini di...
Piero Mangoni
Sindacalista appassionato di politica italiana e tutto quello che si muove nel paese e nel mondo. -- Via Gramigna 3, Ferrara 44122

Dopo la crisi di governo, con il veto di Mattarella a Savona e la conseguente chiamata di Cottarelli, lo spread ha avuto uno sbalzo in avanti notevole, arrivando alla cifra di 320.

Salvini ha commentato il rialzo dello spread, dichiarando che non si voleva far nascere il governo a prescindere. Anche Piazza Affari è in netto calo da questa mattina. Lo sbalzo dello spread è stato di oltre 60 punti rispetto alla giornata di ieri, quindi un netto aumento che ha fatto allarmare i mercato, oggi, nella giornata in cui Cottarelli dovrebbe sciogliere la riserva per il suo incarico di Governo.

La cifra di 320 è la più alta dal 2013, anno delle elezioni e della situazione di stallo con le trattative fallite tra PD e M5S. Inoltre l’agenzia di rating Moody’s ha avvertito che senza riforme e riduzione del debito, si rischia il taglio del rating.

Loading...

SEGUICI SUI SOCIAL

1,700FansLike
1,705FollowersFollow
304FollowersFollow

Ultime notizie

Sardine attese oggi a Roma. Non ammessi simboli di partito

Oggi pomeriggio sono attese a Roma le "Sardine", il movimento nato a Bologna un mese fa con...

Popolare di Bari, Bankitalia commissaria la banca. Scontro nel Governo

Scontro nel Governo sulla Popolare di Bari, commissariata da Bankitalia, con alcuni componenti della maggioranza, come Matteo Renzi, che si sono opposti...

Valle d’Aosta, si dimette il presidente Fosson

Si è dimesso il presidente della Valle d'Aosta, Antonio Fosson, dopo gli scandali legati alle indagini di possibili infiltrazioni di 'ndrangheta per...

Impeachment Trump, sì della Commissione alla Camera

È arrivato il parere favorevole alla procedura di impeachment per Donald Trump dalla Commissione della Camera, che si doveva esprimere sulla proposta...

EGO International, le prospettive e i nuovi clienti del vino italiano

Con l’avvicinarsi del nuovo anno, l’enologia italiana si prepara a festeggiare un traguardo speciale, quello dei dieci record consecutivi per quanto riguarda...

Altri articoli