Governo, intesa sui ministri, Giovanni Tria all’Economia, Savona agli Affari Esteri

ACQUISTI

Durante il colloquio tra Di Maio e Salvini sembrerebbe essere arrivato l’accordo per il governo, con lo spostamento di Paolo Savona ad un altro ministero, quello degli Affari Esteri, mentre ci sarebbe Giovanni Tria all’Economia.

Giovanni Tria sembra la risoluzione del problema legato al governo, professore ordinario di Economia all’Università Sapienza di Roma, prenderà il posto, nella lista da presentare al Quirinale, di Paolo Savona, che era stato rifiutato da Mattarella.

C’è la conferma di Giuseppe Conte come premier, mentre Luigi Di Maio dovrebbe andare al Welfare e Matteo Salvini agli Interni. I vertici dei due partiti sono ancora nelle stanze in riunione, è arrivato anche Giuseppe Conte, dunque la situazione dovrebbe essere in risoluzione e si potrebbe andare al Quirinale nella giornata di oggi. Cottarelli dovrebbe sciogliere la riserva, in modo da consentire a Giuseppe Conte di ricevere l’incarico.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 24 febbraio: oltre 16 mila casi positivi. Salgono le terapie intensive

I dati sul coronavirus in Italia di oggi 24 febbraio sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...