Di Maio: “Restiamo nella Nato ma dialoghiamo con la Russia”

di maio russia

Il leader del Movimento 5 Stelle e ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, è tornato a parlare della questione russa, toccata anche dal Presidente del Consiglio nel suo discorso.

Secondo Di Maio l’Italia ha sempre dialogato con i paesi dell’est e deve continuare a farlo, quindi sì alla Nato, ma anche al dialogo con la Russia. Secondo il capo politico del M5S per risolvere il problema dei flussi migratori bisogna intervenire dialogando anche con i paesi dell’est.

La Nato ha rilasciato una nota tramite il segretario generale Stoltenberg, sulla questione, dimostrandosi disponibile a trattare con la Russia, ma le sanzioni rimarranno finché la Russia non cambierà la sua politica in Ucraina. “La Nato non vuole isolare la Russia, ma le sanzioni sono importanti per far capire alla Russia che quello che ha fatto in Ucraina ha delle conseguenze” queste le parole chiarificatrici del segretario generale.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here