Paura attentato alla metro B di Roma, ma era solo un guasto, 1500 persone evacuate

metro b evacuata

Stamane la stazione Policlinico, della linea B della Metro di Roma, è stata evacuata per rischio attentato, dopo che era stato avvertito uno scoppio. Sono 1500 le persone che sono state evacuate, dopo che il treno è stato fermato nella galleria, con i passeggeri che hanno dovuto raggiungere l’uscita a piedi.

Dopo alcune chiamate al 112, che avvertivano una serie di scoppi nella stazione Policlinico, è stata attivata la procedura di evacuazione, che ha costretto i passeggeri a camminare nella galleria, in condizioni di visibilità ridotte.

I passeggeri sono rimasti senz’aria ed al buio, ci sono voluti 25 minuti per attuare l’evacuazione, che ha consentito l’uscita a 1500 persone, considerato che l’orario era il più trafficato, causa pendolari. Secondo le forze dell’ordine la causa sarebbe stata un guasto che ha provocato fumo e scintille.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here