Aquarius, navi italiane porteranno 500 persone a Valencia

aquarius valencia

C’è stata una svolta nella questione legata alla nave Aquarius, che sosta nel mediterraneo da 72, con 629 migranti a bordo, con il governo italiano che ha messo a disposizione navi italiane per portare i migranti a Valencia.

Nella giornata di ieri il premier spagnolo Sanchez aveva dato disponibilità a ricevere i migranti fermi in mare da due giorni, notizia che era stata presa con soddisfazione dagli esponenti politici del governo, con Salvini che la considera una vittoria.

Il ministro delle Infrastrutture, Toninelli, ha sottolineato che l’operazione si svolgerà nel 100% di sicurezza, considerato che i migranti dovranno trasbordare dalla nave Aquarius sulle navi della Marina Militare, che saranno scortate dalla Guardia Costiera. L’arrivo a Valencia è previsto tra 4 giorni, che secondo il personale di Aquarius era il principale problema, visto che il cibo a bordo cominciava a scarseggiare.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here