Salvini: “Valutare la scorta di Saviano”

salvini scorta saviano

Dopo le critiche di Roberto Saviano al governo ed in particolare al ministro dell’Interno, Matteo Salvini ha chiesto alle autorità competenti di valutare se la sua scorta è giustificata.

“Mi sembra passi molto tempo all’estero”, con queste parole il ministro dell’Interno ha messo in discussione l’effettiva necessità di avere la scorta per Roberto Saviano. Salvini ha chiuso anche allo ius soli, dicendo che l’Italia è il paese che da più cittadinanze in assoluto e non c’è bisogno di ulteriore caos.

E’ intervenuto l’ex ministro Minniti: “Le scorte non si mettono e tolgono via tv. Sono dispositivi a sicurezza di alcune persone esposte a rischi”, parole importanti che vanno in contrapposizione alla posizione del Viminale. Anche da Ettore Rosato, PD, arrivano le critiche: “Minacce inaccetabili per un uomo che ha fatto luce su alcuni sistemi mafiosi”.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here