Dopo 8 anni la Troika lascia la Grecia, ora un programma per allegerire il debito

grecia moscovici troika

E’ stato raggiunto l’accordo tra Grecia ed Eurogruppo per far uscire la Grecia dal programma di aiuti iniziato nel 2010, con il commissariamento arrivato dall’Europa.

“Un momento storico, si apre un nuovo capitolo per la Grecia”, queste le parole di Pierre Moscovici, il commissario europei per gli Affari monetari. La fine del programma di aiuti mette fine anche alla sofferenza della moneta unica, assicura Moscovici, e conferma che è sopravvissuta alla crisi.

La Grecia da Agosto potrà tornare sui mercati finanziari, anche se è previsto un ulteriore prestito da parte dell’Europa di 15 miliardi, in modo tale che per un anno possa finanziarsi da sola. In totale il programma di aiuti ha stanziato oltre 240 miliardi. Inoltre sono state estese di 10 anni le scadenze del debito, che ha raggiunto il 180% del Pil.