Conte al Consiglio UE: “Sui migranti niente compromessi”

ACQUISTI

Oggi è iniziato il Consiglio Europeo, con particolare attenzione al tema dei migranti, di cui l’Italia è portatrice di una sua proposta. Si è tenuto un incontro bilaterale con la cancelliera tedesca Angela Merkel, proprio sulla posizione dei due paesi sul tema immigrazione.

“Dall’Europa ci aspettiamo dei fatti concreti”, così Conte all’inizio del Consiglio UE, con il governo italiano che vuole la gestione del problema immigrazione a livello europeo, non più solo italiano come paese di primo sbarco. “Si capirà se l’Europa vorrà essere solidale, non accetteremo accordi al ribasso”, le parole di Conte, molto chiare sulla posizione italiana.

Anche il presidente francese Emmanuel Macron ha chiesto un vertice bilaterale per chiarire le posizioni dei due paesi sul tema migranti, che sarà poi valutati da tutti gli stati membri. Non c’è stato il tempo, visto che il premier italiano ha avuto un incontro prima con Tajani e poi, come detto, con la Merkel. La posizione della Francia è chiara, si allinea alla Spagna sulla richiesta degli hotspot europei nel paese di arrivo.

 

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 20 gennaio: oltre 13 mila casi. Salgono i tamponi

I dati di oggi 20 gennaio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...