Consiglio UE, c’è l’accordo sui migranti su base volontaria

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 2 luglio: tornano ad aumentare morti e positivi

I dati di oggi 2 luglio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Marò, arbitrato dà ragione all’Italia

Dopo diversi anni il Tribunale arbitrale internazionale ha espresso parere favorevole sulle richieste italiane sul caso "Marò"....

Wiko Y61, lo smartphone economico (89 euro) dal display enorme

Il progetto legato al Wiko Y61, prodotto da un'azienda francese, ha attirato la curiosità di molti utenti,...
Lenovo

Dopo 13 ore di riunione, si è trovato l’accordo tra i 28 paesi membri sulla questione dei migranti, con Conte che si dice soddisfatto del risultato finale.

C’è stata una lunga trattativa, che ha visto Francia ed Italia protagonisti, l’accordo si basa sulla costruzione di centri chiusi nei paesi europei, finanziati dall’Unione Europea. Per i migranti economici, dovrà essere l’Europa a farsi carico del rimpatrio, mentre per i rifugiati ci saranno delle quote tra i vari paesi. “L’Italia non è più sola, ci saranno dei centri chiusi nei vari paesi europei”, così Giuseppe Conte ha commentato il Consiglio Europeo mostrandosi soddisfatto.

L’Italia ha ottenuto anche il rifinanziamento delle missioni in Africa, mentre per quanto riguarda i finanziamenti sui migranti, dipenderà da chi si farà volontario per creare i centri ed avere, quindi, diritto ai fondi europei. Una vittoria anche per il gruppo di Visegrad, che hanno ottenuto la volontarietà e non l’obbligo per i ricollocamenti, potranno, dunque, continuare a non accogliere nessuno.

SEGUICI SUI SOCIAL

3,926FansLike
2,360FollowersFollow
388FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 2 luglio: tornano ad aumentare morti e positivi

I dati di oggi 2 luglio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Marò, arbitrato dà ragione all’Italia

Dopo diversi anni il Tribunale arbitrale internazionale ha espresso parere favorevole sulle richieste italiane sul caso "Marò". I giudici hanno riconosciuto l'immunità...

Wiko Y61, lo smartphone economico (89 euro) dal display enorme

Il progetto legato al Wiko Y61, prodotto da un'azienda francese, ha attirato la curiosità di molti utenti, alla ricerca di uno smartphone...

Bufera in Puglia, indagato assessore Pisicchio per scambio di voti

L'assessore regionale all'Urbanistica della Puglia, Alfonso Pisicchio, è stato raggiunto da un avviso di garanzia in merito ad un'inchiesta su fideiussioni false...

Altri articoli