Thailandia, cominciato il recupero dei ragazzi

thailandia-ragazzi

Il governatore ha annunciato l’inizio del recupero dei ragazzi intrappolati nella grotta, uscirà una persona per volta, accompagnata da due sommozzatori.

Alle ore 10 locali, le 5 italiane, sono iniziate le operazioni di salvataggio per i 12 ragazzi ed il loro allenatore, bloccati all’interno di una grotta. Alle operazioni parteciperanno 18 sub, di cui 13 stranieri e 5 locali.

Nonostante le piogge il livello di acqua è diminuiti notevolmente e questo permette l’inizio delle operazioni di salvataggio e che per gran parte del percorso possano camminare. Secondo le stime il primo ragazzo ad uscire dovrebbe farlo per le 21 locali, le 16 in Italia. Sono circa 2 chilometri la distanza da percorrere, per circa 11 ore di viaggio. Secondo le autorità thailandesi, i ragazzi sono ‘molto determinati’ ad uscire. Nelle prossime ore si capirà meglio se sarà possibile continuare il recupero per tutti gli altri.