Salvini contro Maduro, Guaidò attacca Di Battista per la posizione italiana

guaido di battista

Continua la crisi politica in Venezuela, con i vari stati europei che hanno riconosciuto Guaidò, come presidente, lasciando l’Italia da sola nella sua posizione in Europa.

Salvini ha definito Maduro un delinquente: “Tortura il suo popolo”, mentre Alessandro Di Battista, una delle voci più importanti del Movimento 5 Stelle, nei giorni scorsi contro l’esportazione della democrazia, è stato oggi attaccato dall’autoproclamato presidente, Guaidò, che lo ha definito un ignorante.

“Io questo signore non lo conosco, mi dicono che è un politico influente da voi, ma dice cose incomprensibili”, così, Guaidò, ha risposto sulla posizione italiana sulla situazione velezuelana, mettendo in imbarazzo lo staff del movimento, che non si aspettava una risposta diretta su un post fatto su Facebook da Di Battista.

E’ possibile che il governo studi una linea comune per rispondere a Guaidò, magare sfruttando la mediazione del Presidente del Consiglio, Conte, che sulla vicenda ha sempre mantenuto una posizione neutra.