Oggi l’analisi costi-benefici sarà resa pubblica: si va verso il no

toninelli tav

Ieri il ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, aveva annunciato che oggi sarebbe stata resa nota la relazione sulla TAV, analisi costi-benefici che dovrà portare il governo ad una decisione, probabilmente verso il blocco dell’opera.

Arrivando a Palazzo Chigi, il vice ministro Matteo Salvini ha dichiarato di non aver ancora visto l’analisi costi-benefici. Nei giorni scorsi Salvini si era lamentato di non aver ancora visto l’analisi del ministero, mentre i numeri forniti dal M5S e dalla Lega non erano gli stessi, 20 miliardi di costi per i primi, 4 miliardi per i secondi.

Si dovrebbe andare verso il blocco dell’opera, considerando anche che nella commissione dell’analisi costi-benefici era presente un oppositore storico della TAV ed inoltre il M5S vuole ottenere un risultato dopo il risultato in Abruzzo.