“C’è da fare”, la canzone di Paolo Kessisoglu per Genova con 25 big

ACQUISTI

Il mondo dello spettacolo si è unito per Genova, lo fa con l’aiuto di Paolo Kessisoglu, che ha composto la canzone C’è da fare per sostenere con aiuti economici le persone colpite dal crollo del ponte Morandi.

I proventi della canzone andranno per riqualificare la zona di Albaro-Valpolcevera, quella colpita dal ponte. Molte le firme eccellenti che si sono unite per raccogliere fondi, mettendo la loro voce, in totale sono 25, tra cui Gianni Morandi, Annalisa, Arisa, Boosta, Mannoia, Gino Paoli, Giorgia, Giuliano Sangiorgi, Ivano Fossati, Izi, J-Ax, Joan Thiele, Lo Stato Sociale, Luca Carboni, Malika Ayane, Mario Biondi, Massimo Ranieri, Pagani, Gazzè, Nek, Nina Zilli, Nitro, Raphael Gualazzi, Ron, Simona Molinari.

Questi i cantanti che hanno “prestato” la loro voce per la causa, canzone scritta a San Francisco, come ha ricordato Paolo Kessisoglu, che ha raccontato di averla iniziata su un pianoforte, in una giornata priva di impegni. “Tornato in Italia ho scritto le note ed il testo, è una canzone d’amore per la mia città”, queste le parole di Paolo Kessisoglu.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img