Il Manchester City vince la coppa di lega ai rigori, Kepa rifiuta di uscire e fa infuriare Sarri

ACQUISTI

Una vittoria ai rigori del Manchester City, condizionata dall’incredibile scena che ha visto Kepa protagonista contro Sarri, rifiutatosi di uscire e far entrare un para-rigori come Caballero.

La gara è finita 0-0 nei 120′, con un Chelsea che ha impostato la partita sul livello agonistico e con un City che non è riuscito a sbloccare il risultato, portando la gara ai rigori. Al minuto 128 Kepa si ferma a terra per un infortunio, Sarri prepara Caballero per entrare in campo, ma quando il quarto uomo stava per alzare il tabellone, Kepa dalla porta ha fatto capire di non essere intenzionato a seguire l’indicazione del tecnico. Nasce un siparietto tra i due, con Sarri e Zola infuriati, ma alla fine Kepa rimarrà in campo fino alla fine, causando la rabbia vistosa di Sarri, che prima se la prenderà con una sedia, e poi si allontanerà verso gli spogliatoi, per poi tornare al momento della scelta dei rigoristi.

Il Chelsea perde ai rigori a causa degli errori di David Luiz e Jorginho, con Sterling che segna il rigore decisivo e regala il 25esimo titolo a Guardiola.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 5 maggio: oltre 10 mila casi positivi. Salgono i tamponi

I dati di oggi 5 maggio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img