Revocati gli arresti domiciliari per i genitori di Renzi

ACQUISTI

Il Tribunale del Riesame di Firenze ha revocato gli arresti domiciliari per Laura Bovoli e Tiziano Renzi, genitori dell’ex premier, Matteo Renzi.

E’ stata accolta la richiesta dell’avvocato della famiglia Renzi, Federico Bagattini, annullando l’ordinanza del gip Angela Fratechi, la quale nei giorni scorsi aveva confermato gli arresti domiciliari, che sono iniziati lo scorso 18 febbraio. I genitori di Renzi sono accusati di bancarotta fraudolenta e fatture false, legati alla loro attività alla Eventi 6.

I genitori dell’ex premier avevano sostenuto un interrogatorio il 25 febbraio, che aveva portato alla conferma della misura cautelare. Ora l’ordinanza è stata modificata, non più ai domiciliari, ma un’interdizione per otto mesi dallo svolgere attività imprenditoriale. L’annuncio è arrivato all’ora di pranzo, dall’avvocato difensore Bagattini.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 17 maggio: 3 mila casi positivi. Calo dei tamponi

I dati di oggi 17 maggio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img