Tav, Conte: “Nessun bando per Telt, ma solo attività preliminari”

ACQUISTI

Questa mattina una lettera è stata inviata alla società italo-francese Telt, come confermato da Giuseppe Conte, la stessa è stata firmata dal governo per avvertire la società di poter fare attività preliminari.

Su Facebook il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha mostrato la lettera inviata e quella ricevuta in risposta da Telt. Conte ha precisato che Telt non farà partire i bandi senza l’autorizzazione del suo governo e di quello francese, ma che al momento farà solo “attività preliminari”.

Si risolve, dunque, l’annunciata crisi di governo, con il Movimento 5 Stelle che ottiene il rinvio dei bandi, mentre la Lega il non blocco definitivo dell’opera. Soddisfatta anche la sindaca di Torino, Chiara Appendino: “Questo accade quando si mette davanti l’interesse del paese”, ha commentato soddisfatta su Facebook. Ora si attendono reazioni dal governo francese e dall’Unione Europea, che doveva dare finanziamenti da 300 milioni per questi bandi.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Black Friday, super sconto per abbonamento 12 mesi del PlayStation Plus

In super sconto l'abbonamento del PlayStation Plus per la settimana del Black Friday, con un prezzo fissato a 39,99...
spot_img