Da domani torna l’obbligatorietà dei vaccini: si entra solo con il certificato

vaccini lorenzin scuola

Non sono arrivate le attese proroghe dal governo, per ritardare l’obbligo di presentarsi a scuola muniti di certificato vaccinale. Da domani si applicherà la legge Lorenzin sui vaccini, che obbliga i genitori a presentare un certificato per non andare incontro a sanzioni o l’esclusione scolastica.

I bambini che non presenteranno i certificati richiesti dall’asilo, non potranno entrare a scuola, mentre nelle altre scuole è prevista solo una sanzione, senza escludere i bambini dall’attività scolastica. I presidi sono chiari: “Dall’11 marzo si applica la legge vigente sui vaccini”, chiudendo, di fatto, la porta a possibili deroghe applicate singolarmente dai vari istituti.

Intanto i No Vax preparano una manifestazione a Torino per il 23 marzo, contro la legge Lorenzin, entrata in vigore nel 2017, ma poi posticipata a settembre dall’attuale governo. In Parlamento sarà discusso comunque il provvedimento, che potrebbe essere abrogato per il prossimo anno scolastico.