Al Bano inserito nella lista nera dell’Ucraina: “Troppo vicino a Putin, minaccia per la sicurezza”

albano

Una notizia inaspettata per il cantautore pugliese, Albano Carrisi, secondo quanto riportato dall’agenzia Interfax, infatti, sarebbe stato inserito nella lista nera dell’Ucraina dal Ministro della Cultura, a causa dei suoi legami con Putin.

Quando Albano era in coppia con Romina Power, il duetto era molto popolare nelle zone sovietiche (anni ’80 e ’90), inoltre il cantautore non ha mai nascosto la sua ammirazione per Putin, che incontrò a Mosca nel 1986, quando era a capo del Kgb.

La richiesta è arrivata dopo un vaglio con il Consiglio ucraino delle Tv e delle radio, del Consiglio di Sicurezza e dei servizi segreti ucraini, che hanno aggiunto Albano nella lista nera, considerandolo una “minaccia per la sicurezza nazionale”. La notizia non farà bene all’immagine di Albano, tornato nel mercato musicale non solo in Italia ma in tutta Europa.