Approvato a Roma il progetto per il radiotelescopio più grande al mondo

firma radiotelescopio miur

È stato firmato oggi a Roma il Trattato internazionale per lo sviluppo del radiotelescopio più grande al mondo, con la partecipazione dello Ska Observatory e organizzazione intergovernative.

Skao è la seconda organizzazione mondiale di osservatorio astronomico, dopo l’European Southern Observatory, questo è il maggior progetto che gestisce ed è stato firmato dopo quattro anni di trattati.

Erano presenti esponenti del governo italiano, come il Ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, insieme ad altri esponenti governativi di altri paesi, come l’Australia, la Cina, i Paesi Bassi, il Portogallo, il Sudafrica ed il Regno Unito.

Con un tweet l’agenzia Sudafricana si è congratulata con Skao e gli altri paesi che hanno firmato l’accordo. “È motivo di orgoglio la firma di importanti trattati internazionali qui, al Miur, un progetto che ha subito lunghi negoziati ma che ora può iniziare a svilupparsi. La scienza parla tutte le lingue del mondo”, così ha dichiarato Marco Bussetti, il Ministro dell’Istruzione italiano.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here