Belluno, Mattarella si schiera sul cambiamento climatico: “Occorrono misure mondiali”

mattarella cambiamenti climatici

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è intervenuto con un discorso alla stampa, durante la sua visita al cimitero monumentale della diga del Vajont, dove ha approfittato per parlare del fenomeno del riscaldamento globale.

“Siamo sull’orlo di una crisi mondiale sul clima, occore fare misure planetarie per evitare il peggio”, queste le parole di Sergio Mattarella a Belluno. Il Presidente della Repubblica ha parlato anche delle Olimpiadi del 2026, dando il suo sostegno alla candidatura “per l’Italia e per le zone interessate”.

Il cimitero della diga del Vajont ricorda la strage del 1963, quando la diga crollò provocando molte vittime, più di duemila persone morirono in quella tragedia. “Non sono tragiche conseguenze, ma sono chiare le responsabilità umane”, riferendosi al tema del riscaldamento climatico, uno dei temi centrali dei prossimi anni.