Brexit, Tusk: “Proporrò ai 27 stati una lunga proroga”. Oggi il voto sul rinvio

donald tusk proroga brexit

Dopo il voto di ieri sera, che ha escluso l’uscita senza accordo dal tavolo, oggi è intervenuto il Presidente del Consiglio UE, Donald Tusk, dichiarandosi a favore di una lunga proroga al Regno Unito, soluzione che proporrà ai 27 stati europei.

Tusk avrà l’occasione di parlare con i vertici degli altri stati europei prima del Consiglio europeo, di cui è presidente, quando, dice, farà un appello agli stati membri per prorogare l’uscita della Brexit, per permettere al Regno Unito di attuare diverse strategie.

“Il Regno Unito deve ripensare la sua strategia di uscita e creare consenso attorno ad essa, per questo proporrò una lunga proroga agli altri stati”, così Donald Tusk ha preso posizione sulla Brexit.

Nel voto di questa sera i laburisti voteranno a favore del rinvio, il che dovrebbe facilitare il passaggio alla Camera dei Comuni. Secondo gli esponenti labour, la May avrebbe dovuto comunque chiedere il rinvio, perché non sono state attuate leggi in merito all’uscita e mancano solo 15 giorni.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here