F1, morto lo storico direttore di gara Charlie Whiting, a tre giorni dal GP in Australia

morto charlie whiting

Lutto nel mondo della Formula 1, con la scomparsa del direttore di gara Charlie Whiting, da oltre 20 anni al timone dei regolamenti tecnici e stroncato da un’embolia polmonare a 66 anni.

Una morte inaspettata che ha sconvolto il mondo della F1 e dei motori, con il presidente della FIA, Jean Todt, che si dice scioccato per la scomparsa: “Una figura inimitabile, ha incarnato lo spirito di questo sport”. Charlie Whiting è diventato direttore di gara nel 1997, mentre era entrato nella FIA nel 1988, dopo aver lavorato con il team Hesketh.

Mancavano solo tre giorni all’inizio della stagione, nella giornata di mercoledì era regolarmente in pista per sistemare gli ultimi dettagli, ma nella notte è stato colpito da embolia polmonare. Nel Paddock di Melbourne molti sono ancora increduli della notizia ed ancora non è chiaro chi prenderà il suo posto da domani, quando partirà il weekend di gare.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here