Piratato su Whatsapp il nuovo singolo di Laura Pausini: “Concerto gratis a chi denuncia il pirata”

ACQUISTI

È stato piratato il nuovo singolo di Laura Pausini, “In questa nostra casa nuova”, un duetto con Antonacci che sarebbe dovuto uscire il 22 marzo 2019, ma che sarebbe già disponibile in rete, dopo una diffusione pirata su Whatsapp.

La cantante è andata su tutte le furie una volta che ha saputo della divulgazione pirata e si è sfogata con i suoi fan su Twitter: “Non andremo mai bene in classifica se vengono piratate”, il commento di Laura Pausini, che accusa un boicottaggio dei suoi singoli, online sempre prima della pubblicazione ufficiale.

I fan si dicono d’accordo con la cantante, parte una ricerca per capire chi ha diffuso il messaggio audio che è poi finito in rete. Secondo la Pausini il pezzo è stato inviato alle radio per farla trasmettere venerdì, sottolineando come potrebbe essere stato qualche addetto alle radio. Alla fine della discussione la cantante ha lanciato una proposta: “Inviatemi nome e cognome di chi ha messo in rete la canzone e sarete in prima fila al prossimo concerto gratis”, così ha chiuso la questione Laura Pausini.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 17 ottobre: oltre 2 mila casi positivi. Altri 24 morti

I dati di oggi 17 ottobre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img