Stadio della Roma, indagato per corruzione l’assessore Frongia, vicino alla Raggi

ACQUISTI

Nell’ambito dell’inchiesta sullo Stadio della Roma è stato indagato per corruzione anche Daniele Frongia, l’assessore dello Sport, molto vicino alla sindaca Raggi.

Ieri era stato arrestato il presidente dell’assemblea capitolina, Marcello De Vito, oggi anche l’assessore allo Sport viene indagato per corruzione, dopo che il costruttore Parnasi ha fatto il suo nome durante uno degli interrogatori.

L’imprenditore Luca Parnasi chiese dei nomi di persone da far assumere in Ampersand, detenuta sempre dal costruttore, come capo delle relazioni istituzionali. Daniele Frongia fece il nome di una sua amica, una 30enne che poi non venne assunta a causa dell’arresto di Parnasi. L’indagine su Frongia non è legata alla vicenda De Vito, ma agli arresti fatti a giugno, uno dei quali era proprio Luca Parnasi. La sindaca Raggi si era detta confidente di aver sistemato la vicenda corruzione nel suo gabinetto, dopo aver espulso Marcello De Vito dal M5S.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Black Friday, super sconto per abbonamento 12 mesi del PlayStation Plus

In super sconto l'abbonamento del PlayStation Plus per la settimana del Black Friday, con un prezzo fissato a 39,99...
spot_img