Russiagate, Mueller ha consegnato il rapporto sul presidente Trump

ACQUISTI

È stato consegnato il rapporto da Mueller sul presidente Donald Trump, accusato di aver influenzato le elezioni presidenziali 2016 con l’aiuto russo. L’inchiesta è durata 22 mesi ed ora sembra essere arrivata alla fine, con Trump che attende di sapere i dettagli per preparare una contro-offensiva.

Secondo fonti americane Mueller ha chiesto di non procedere con nuovi incriminazioni oltre le 37 già sul tavolo. Questo potrebbe far allontanare l’ipotesi di impeachment, ora il rapporto passa al ministro della Giustizia, William Barr, che dovrà decidere cosa rendere pubblico e cosa far sapere al Congresso.

L’avvocato di Trump, Rudy Giuliani, ha confermato le fine delle indagini, augurandosi che non emergano nuove accuse di collusione, per poter farne uscire indenne il presidente Trump. Le informazioni principali potrebbero arrivare al Congresso già durante il weekend, con il ministro della Giustizia che ha dichiarato che consulterà Mueller per capire quali informazioni passare al Congresso.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Spread Btp-Bund oggi 27 settembre, apertura a 100 punti base

Lo spread di oggi 27 settembre ha aperto intorno i 100 punti base, con il rendimento dei titoli di...
spot_img